menu

Portale

Semplificazione
PNRR

3. PROGETTAZIONE

3.3. Gestione del progetto (CHI: RUP - Progettista)

3.3.i. Esecuzione progetto PNRR (suggerimenti per coordinamento, verifica avanzamento)

FONTE CHI AZIONE
Circolare RGS n. 33 del 13.10.2022 PROGETTISTA / RUP Durante la redazione del progetto finanziato con PNRR è necessario applicare e verificare i criteri DNSH e gli altri criteri sociali; riguardo il DNSH, la compilazione delle checklist (file excel del MEF nella versione aggiornata al 13.10.2022) permette di monitorare l’avanzamento del progetto in fase ex ante (fase di progetto) ed ex post (esecuzione dell’opera). Assicurarsi che la verifica dei criteri ambientali minimi e che le scelte di progetto operate (materiali, soluzioni) siano applicate al progetto, come verifica specifica alle problematiche ambientali che troveranno evidenza negli elaborati grafici e testuali delle varie fasi di progetto.
PAN GPP – D. Interm. 11/04/2008 e agg. con D.M. 10 aprile 2013

D.M. 10/03/2020 - CAM per il servizio di gestione del verde pubblico e la fornitura di prodotti per la cura del verde

L. n. 10 del 14/01/2013 - norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani
PROGETTISTA / RUP Per fare la verifica dei CAM, elaborare una Relazione CAM in cui sia riportata la verifica di ogni criterio ambientale minimo, descrivendo le scelte progettuali che garantiscono la conformità al criterio; indicare gli elaborati progettuali in cui sono rinvenibili i riferimenti ai requisiti relativi al rispetto dei criteri ambientali minimi; dettagliare i requisiti dei materiali e dei prodotti da costruzione in conformità ai criteri ambientali minimi e indicare i mezzi di prova che l’esecutore dei lavori dovrà presentare alla direzione lavori (DM 26/06/2022 art.2.2.1 Relazione CAM).
Per esempio: l’applicazione del CAM VERDE PUBBLICO (DM 10/03/2020), indica gli elementi da considerare nella progettazione, in particolare nella SCHEDA A. In questa scheda si fa riferimento ai contenuti che la progettazione e gestione di nuove aree o la riqualificazione di quelle esistenti devono mettere in luce: fornisce specifiche indicazioni per il progetto e per l’affidamento di servizi di gestione e manutenzione del verde pubblico. In caso di progettazione di interventi di riqualificazione del patrimonio esistente, la SCHEDA B fornisce i dettagli per la realizzazione del “censimento del verde”, strumento fondamentale per la corretta pianificazione di nuove aree verdi, per la programmazione del servizio di manutenzione del verde, per la progettazione degli interventi di riqualificazione del patrimonio esistente, per la stima degli investimenti economici necessari al mantenimento e potenziamento delle funzionalità del patrimonio verde.
(Si ricorda la Legge 10/2013 “norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani” che stabilisce l’obbligo per i Comuni sup. 15.000 abitanti di dotarsi di un Catasto alberi e l’obbligo per le Amministrazioni a fine mandato di produrre un “Bilancio del verde” che dimostri l’impatto dell’Amministrazione sul verde pubblico: numero di alberi piantati ed abbattuti, consistenza delle aree verdi, ecc..)
  PROGETTISTA / RUP / STAZIONE APPALTANTE MILESTONE E TARGET: il progetto PNRR deve rispettare, in tutte le fasi di avanzamento, i tempi di attuazione dell’opera (Milestone) e i Target di progetto (superficie rigenerata, km di piste ciclabili o altro indicato nella Missione, Componente, Investimento che interessano l’opera finanziata). Per realizzare il progetto nei tempi previsti dal finanziamento, è necessario predisporre un “cronoprogramma” dettagliato delle varie fasi di avanzamento; organizzare riunioni a scadenze programmate per la verifica di avanzamento del progetto, delle soluzioni e conformità ai criteri DNSH, quindi ai CAM.
Circolare 11.08.2022, n. 30, MEF PROGETTISTA / RUP Il riscontro del rispetto del DNSH riguarda anche la fase di cantiere fino a conclusione dell’opera (fase ex post) ed è verificato ad ogni Sal, come previsto dalla Circolare 11.08.2022 n.30 del MEF: Linee guida per lo svolgimento delle attività di controllo e rendicontazione degli interventi PNRR di competenza delle Amministrazioni centrali e dei Soggetti attuatori.

Documenti