menu

Portale

Semplificazione
PNRR

6. PROGETTAZIONE

6.2. Obiettivi generali e fabbisogni

6.2.a. Quadro esigenziale

FONTE CHI AZIONE
D. Lgs. n. 36/2023 All. I.7 art. 1 RUP / STAZIONE APPALTANTE Il quadro esigenziale tiene conto di quanto previsto negli strumenti di programmazione del committente. Esso, per ciascun intervento da realizzare, in relazione alla tipologia dell’intervento stesso, riporta:
a) gli obiettivi generali da perseguire attraverso la realizzazione dell’intervento, con gli associati indicatori chiave di prestazione;
b) i fabbisogni, le esigenze qualitative e quantitative del committente, della collettività o della specifica utenza alla quale l’intervento è destinato, che dovranno essere soddisfatti attraverso la realizzazione dell’intervento stesso;
Il quadro esigenziale e il documento di fattibilità delle alternative progettuali possono essere redatti anche con l’ausilio di sistemi informativi geografici (Geographical Information System) e di modelli informativi relativi allo stato di fatto delle aree interessate e delle attività insediabili. A questo fine, il quadro esigenziale può essere integrato dalla configurazione di modelli informativi bi- e tri-dimensionali di carattere urbano o territoriale comprensivi dei piani di cantiere e da modelli informativi che riflettano lo stato dei luoghi e dei cespiti immobiliari o infrastrutturali esistenti.
La redazione del quadro esigenziale è di esclusiva competenza del committente.
D. Lgs. n. 36/2023 All. I.7 art. 2 STAZIONE APPALTANTE/
PROGETTISTA
Il quadro esigenziale e il documento di fattibilità delle alternative progettuali, possono essere redatti anche con l’ausilio di sistemi informativi geografici (Geographical Information System) e di modelli informativi relativi allo stato di fatto delle aree interessate e delle attività insediabili. A questo fine, il quadro esigenziale può essere integrato dalla configurazione di modelli informativi bi- e tri-dimensionali di carattere urbano o territoriale comprensivi dei piani di cantiere e da modelli informativi che riflettano lo stato dei luoghi e dei cespiti immobiliari o infrastrutturali esistenti.

Documenti