menu

Portale

Semplificazione
PNRR

9. SVOLGIMENTO DELLE PROCEDURE

9.4. Gli altri requisiti di partecipazione alla gara (artt. 99-106 D. Lgs. 36/2023)

9.4.b. Requisiti di ordine speciale

FONTE CHI AZIONE
D. Lgs. n.36/2023 art.100 STAZIONE APPALTANTE Sono requisiti di ordine speciale:
a)    l’idoneità professionale;
b)    la capacità economica e finanziaria;
c)     le capacità tecniche e professionali.
Devono essere richiesti in proporzione e con attinenza all’oggetto dell’appalto.
Per le procedure di aggiudicazione di appalti di servizi e forniture le Stazioni Appaltanti richiedono l’iscrizione nel registro della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura o nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato o presso i competenti ordini professionali per un’attività pertinente anche se non coincidente con l’oggetto dell’appalto. Per il concorrente di altro Stato membro non residente in Italia è acconsentito di autodichiarare di essere iscritto in uno dei registri professionali o commerciali previsti nell’allegato II.11.
Per le procedure di aggiudicazione di appalti di lavori di importo pari o superiore a 150.000 euro le Stazioni Appaltanti ammettono alle gare solo gli operatori economici qualificati. L’attestazione di qualificazione è rilasciata da organismi di diritto privato autorizzati dall’ANAC [non più le SOA] e il sistema di qualificazione per gli esecutori di lavori pubblici, articolato in rapporto alle categorie di opere ed all'importo delle stesse è disciplinato dall’allegato II.12.
Le categorie di opere si distinguono in categorie di opere generali e categorie di opere specializzate e il possesso di attestazione di qualificazione in categorie e classifiche adeguate ai lavori da appaltare è condizione necessaria e sufficiente per la dimostrazione dei requisiti di partecipazione.
Per ottenere o rinnovare l’attestazione di qualificazione gli operatori economici devono:
a)    essere iscritti nel registro della CCIAA o nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato o presso i competenti ordini professionali per un’attività, prevista dall’oggetto sociale e compresa nella categoria per la quale è richiesta l’attestazione;
b)    non essere incorsi nelle cause di esclusione di cui agli articoli da 94 a 98, compresi, del D.Lgs. 36/2023 nel triennio precedente alla data della domanda di rilascio o di rinnovo dell’attestazione di qualificazione;
c)     essere in possesso di certificazioni di sistemi di qualità conformi alle norme europee e alla vigente normativa nazionale, rilasciate da soggetti accreditati.
Fino all’emanazione del regolamento, il periodo di attività documentabile è relativo ai quindici anni precedenti mentre la qualificazione ha durata di 5 anni con verifica intermedia da effettuare entro il terzo anno.
Salvo quanto previsto dall'art.102 (impegni dell'operatore economico) o da leggi speciali, le stazioni appaltanti possono chiedere esclusivamente i requisiti di partecipazione previsti dall'articolo in argomento.
Fino alla data di entrata in vigore del regolamento, per le procedure di aggiudicazione di appalti di servizi e forniture, è possibile chiedere agli operatori economici, quale requisito di capacità economica e finanziaria, la prova di un fatturato globale maturato nell'anno precedente a quello di indizione della procedura non superiore al doppio del valore stimato dell'appalto.
ln caso di procedure di aggiudicazione suddivise in pluralità di lotti, salvo diversa motivata scelta della stazione appaltante, il fatturato è richiesto per ciascun lotto. Le stazioni appaltanti possono, altresì, richiedere agli operatori economici quale requisito di capacità tecnica e professionale di aver eseguito nel precedente triennio dalla data di indizione della procedura di gara contratti analoghi a quello in affidamento, ovvero servizi afferenti al medesimo settore imprenditoriale o professionale, anche a favore di soggetti privati.
Allegato II.11 STAZIONE APPALTANTE Registri professionali o commerciali per operatori economici di altri Stati membri
Allegato II.12 STAZIONE APPALTANTE Sistema di qualificazione e requisiti per gli esecutori di lavori. Requisiti per la partecipazione alle procedure di affidamento dei servizi di ingegneria e architettura

Documenti