menu

Portale

Semplificazione
PNRR

3. PROGETTAZIONE

3.3. Gestione del progetto (CHI: RUP - Progettista)

3.3.e. Progetto Esecutivo - Contenuti minimi

FONTE CHI AZIONE
D.P.R. n. 297 del 05/10/2010, Sez. IV. art. 33 PROGETTISTA / RUP Il Progetto Esecutivo costituisce la ingegnerizzazione di tutte le lavorazioni e, pertanto, definisce compiutamente ed in ogni particolare architettonico, strutturale ed impiantistico l’intervento da realizzare. Restano esclusi soltanto i piani operativi di cantiere, i piani di approvvigionamenti, nonché i calcoli e i grafici relativi alle opere provvisionali. Il progetto è redatto nel pieno rispetto del progetto definitivo nonché delle prescrizioni dettate nei titoli abilitativi o in sede di accertamento di conformità urbanistica, o di conferenza di servizi o di pronuncia di compatibilità ambientale, ove previste.
D.P.R. n. 297 del 05/10/2010, Sez. IV, art. 33 PROGETTISTA / RUP Il Progetto Esecutivo è composto dai seguenti documenti, salva diversa motivata determinazione del responsabile del procedimento ai sensi dell’art. 15, c. 3 (D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207) anche con riferimento alla loro articolazione:
1. Relazione generale;
2. Relazioni specialistiche;
3. Elaborati grafici comprensivi anche di quelli delle strutture, degli impianti e di ripristino e miglioramento ambientale;
4. Calcoli esecutivi delle strutture e degli impianti;
5. Piano di manutenzione dell’opera e delle sue parti;
6. Piano di sicurezza e di coordinamento di cui all’art. 100 del D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, e quadro di incidenza della manodopera;
7. Computo metrico estimativo e Quadro economico;
8. Cronoprogramma;
9. Elenco dei prezzi unitari ed eventuale analisi;
10. Schema di contratto e Capitolato Speciale di Appalto;
11. Piano particellare di esproprio.

Documenti